Lago d’Iseo e motoscafi

Il Lago d’Iseo: la culla dei cantieri nautici

Se è vero che esistono territori che per loro natura sono votati all’eccellenza, il Lago d’Iseo è assolutamente uno di questi. Il Sebino, lago placido e protetto dal panorama mozzafiato delle Prealpi che gli fanno da corona, è la culla della storia dei cantieri nautici. Proprio sulle sue sponde ebbe inizio la leggenda Riva, precisamente nel suggestivo borgo di Sarnico. Nel 1842, infatti, è qui che il maestro d’ascia Pietro Riva fondò il cantiere che negli anni diventò la leggenda della nautica Made in Italy.

Sono nati qui i mitici scafi in legno che hanno fatto la storia dell’imbarcazione di lusso. La stagione leggendaria della Dolce Vita ha portato sul Lago d’Iseo i divi dello star system internazionale, tutti innamorati di Riva e delle sue creazioni, ormai diventate uno status symbol, che si è affermato sempre di più, arrivando a confermarsi il mito di oggi.

Sulla scia di questa tradizione, Bellini Nautica nasce nel 1960 a Clusane, poco distante dal quartier generale Riva. È sulle sponde dello stesso lago, solcando le stesse acque, che Bellini porta avanti gli stessi valori: l’eccellenza, la cura artigianale e l’amore incondizionato per le barche.