Come preparare la tua barca per il trasporto

Prima o poi arriva il momento in cui la tua barca deve essere trasportata: può accadere perché ha bisogno di un restauro o una revisione, oppure semplicemente perché per quest’anno vuoi guidarla tra le onde di un lago diverso.

Qualsiasi sia il motivo, trasportare una barca necessita di una preparazione accurata dell’imbarcazione, al fine di scongiurare qualsiasi inconveniente e ultimare il tutto alla perfezione.

Quali sono gli accorgimenti da effettuare prima del trasporto?

1. Prenditi tutto il tempo necessario, ma in buon anticipo

Preparare una barca per il trasporto richiede tempo: per questo è opportuno prodigarsi in largo anticipo, in quanto sono molte le attenzioni a cui dedicarsi.

2. Controlla eventuali danni preesistenti

Prima di tutto, assicurati che la tua barca non presenti alcun danno preesistente al trasporto e, soprattutto, al momento del caricamento dell’imbarcazione sul mezzo che la porterà a destinazione. Scatta più foto che puoi per documentare il tutto.
Per controllare al meglio, pulisci accuratamente lo scafo, in modo da far risaltare eventuali piccoli danni. Infine, stila una lista dei problemi riscontrati e affrancala con data e un timbro o una firma.

3. Libera la barca

È opportuno rimuovere tutti gli oggetti personali dalla tua barca che potrebbero intralciare il trasporto, oppure muoversi durante il viaggio rischiando di causare problemi. Consigliamo di scattare fotografie anche in questo caso, così da ricordarsi esattamente dove riposizionare in seguito gli oggetti tolti.
Ciò che non può essere tolto, fissalo, sia sopra che sotto-coperta.
Ricordati anche di chiudere e fissare tutti i boccaporti, così come le finestre e tutto ciò che sporge dal ponte della barca.

4. Svuota i serbatoi

Scarica tutti i serbatoi, sia quello del carburante che dell’acqua. Ideale sarebbe lasciare i serbatoi completamente vuoti, ma anche pieni per solo 1/4 è accettabile.
Rimuovi anche eventuali tappi dallo scarico, così da far scolare il tutto. Se inoltre il trasporto avviene durante i mesi invernali, tutti i sistemi ad acqua come pompe e condizionatori devono essere completamente drenati.

5. Scollega le batterie

Scollega le batterie e fissa i cavi lontano da esse per evitare qualsiasi contatto. Per lo stesso motivo, rimuovi tutto ciò di elettronico presente in cabina o eventuali radar o fly-bridge.

6. Proteggi la barca in legno

Se la tua barca che necessita di trasporto è una barca in legno, preparala scrupolosamente per evitare l’essiccazione, rivestendo lo scafo con olio di lino.

7. Affidati ad un esperto

Tutto quanto consigliato finora può risultare un arduo compito. Ricordati che alcuni cantieri navali che si occupano del trasporto, si occupano anche della preparazione della barca, alleggerendoti dell’onere.

8. Rilassati

Dopo questa attenta preparazione, la tua barca è sicuramente pronta e sarà affidata ad ottime mani che ne avranno particolarmente cura durante il trasporto. Rilassati quindi e attendi che ti venga comunicata l’esito positivo dell’operazione.

Necessiti di assistenza per il trasporto della tua barca?

Affidati a Bellini Nautica

0

Your Cart